venerdì 22 febbraio 2013

TUTORIAL: Gonna a ruota reversibile - Reversible circle skirt


Caterina era da tempo che mi chiedeva 
di farle una gonnellina a ruota,
di quelle che quando giri si gonfia tutta..
Cercando un po' sul web, ho trovato un sacco di idee,
così ho pensato di farne un tutorial e mostrarvelo..
è davvero molto semplice e
alla portata di molti.







Siete pronti?
Iniziamo..

Scegliete 2 stoffe coordinate e lo sbieco sempre in tinta,
poi vi servirà del nastro elastico da mettere in vita.




Createvi un cartamodello come questo 
a seconda delle misure che necessitate.
Le istruzioni per fare il cartamodello
le potete trovare qui.

Quindi mettete le due stoffe aperte 
dritto contro dritto 
e posizionate sopra il vostro cartamodello,
fermatelo con degli spilli.




Disegnate le sagome con una matita
e togliete il cartamodello.




Ritagliate la stoffa seguendo
le linee da voi disegnate,
stando attenti a tenere ben ferme
le due stoffe con degli spilli




Cucite l'intera circonferenza del cerchio centrale,
tenendovi ad 1 cm. dal bordo.




Prendete una delle due stoffe e passatela 
dal centro, ovvero ribaltate le stoffe 
dal rovescio al dritto.




Dopodichè cucite di nuovo lungo 
la circonferenza stavolta sul dritto e
tenendosi alla distanza di 2 cm. dalla 
cucitura precedente.





Lasciate un'apertura di c.ca 5 cm
che servirà a far passare l'elastico.
Fig.8





Mettete la mano tra le due stoffe e cercate l'apertura,
inserite, aiutandovi con una spilla da balia, il nastro elastico.




Quando lo avrete inserito e 
fatto uscire dall'altra estremità,
trovate la misura giusta alle vostre esigenze
e cucite fermando successivamente
l'elastico.
Chiudete quindi sul dritto
l'apertura che avevate lasciato.






L'ultima cosa da fare è cucire sul fondo 
della gonna lo sbieco.
Fate attenzione ad "acchiappare" entrambe le stoffe,
e fermatelo con degli spilli 
lungo tutto il bordo della gonna.
Cucite con precisione.





Stirate..
Et voilà!




Poi potete sbizzarrirvi con altre 
stoffe e fantasie..





Spero proprio vi sia piaciuto
e che possa esservi utile..

La mia Caterina voleva portarsela 
anche a nanna ;)

Buon week end 

Giulia


14 commenti:

  1. molto utile questo tutorial, lo tengo da parte, non si sa mai!!
    gloria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gloria!
      Piacere di vederti..

      Elimina
    2. Carissima Giulia, ti leggo dal Tennessee, USA. Una domanda: come si calcola la circonferenza punto vita? Se la gonna e' per una donna di 30 anni, vita 26 inches o 65 cm, che calcoli debbo fare per trovare il raggio una volta piegata la stoffa in 2 + 2? E' giusto il seguente calcolo: (65 x 3.14) : 2 ? Se la stoffa tende a sbrillentarsi, debbo sottrarre e quanto dal trovato raggio? Una volta trovato il raggio, taglio l'apertura della vita o passo a considerare la lunghezza e marco il secondo quarto di cerchio e solo dopo taglio la stoffa? Che altezza deve essere la stoffa oer permettermi di fare una gonna lunga senza cuciture laterali? A mia figlia serve una gonnellina per le pratiche balli tipo waltz, viennese, tango, Slow Foxtrot, Quickstep. La gonna deve essere lunga fino a sotto il polpaccio, sopra la caviglia. Aspetto risposta. La gonnellina double face e' molto simpatica. Grazie.

      Elimina
  2. ma che carino questo tuto giulia!!!
    adoro questo genere di abiti/gonne molto stile vintage e guarda me ne farei una estiva per me.. peccato che mi servirebbe minimo un lenzuolo come dmensioni per fare tutto il cerchio :P

    baciotto
    fede

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah Fede! Sai che avevo pensato la stessa cosa per me?
      In effetti è un modello che richiede davvero tanta stoffa, anche per bambini.. sigh!
      Ti abbraccio
      Giulia

      Elimina
  3. ma e' troppo simpatica !!!!
    miao
    mobizu

    RispondiElimina
  4. carinissima questa gonnellina.... e il tuo tutorial chiarissimo!!
    Un bacione
    Elena

    RispondiElimina
  5. Bello e utile questo tutorial,di sicuro cerchero' di farne una per mia figlia,speriamo di riuscirci!grazie Giulia

    RispondiElimina
  6. Interessante questa gonnellina, l'idea potrebbe andare anche per le bambole...grazie

    RispondiElimina
  7. ma che bella giulia!!che dici...per me è adatta?:P
    Un abbraccio, vediamoci presto!
    Buon weekend :)

    RispondiElimina
  8. Bellissimo tutorial Giulia, sei sempre così carina a condividere... Grazie

    RispondiElimina
  9. Ciao Giulia, ma è bellissima! un tutorial perfetto! scusa se non ho risposta già al commento precedente: io questo giro Vicenza la salto. Non ci sarò e continuo a lavorare per Formigine. Ti auguro buon giro! ci sentiamo in altra occasione anche per quella faccenda ( e per i consigli ancora ti ringrazio)
    :-))
    un baciotto
    chiara

    RispondiElimina
  10. Ciao Giulia, ti trovo tramite Marita (sopra) e...bravissima...che fatica iscrivermi, umpf...Google oggi fa proprio quello che vuole!
    Buona settimana. NI

    RispondiElimina
  11. sono capitata qui per caso e...jho trovato proprio quello a cui stavo pensando da qualche giorno! Sono una superprincipiante della macchina da cucire ma volevo fare una gonnellina così per la mia bimba :-) Ora ci proverò, grazie tanitissime per questa spiegazione! ciao, Sofia

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...